Conversazione

Sta lasciandosi il giorno alla sera
– disse il padre. Sento il profumo dei gelsi
e c’è abbondanza qui
e una quiete per il sonno
domestica.

Non è notte – rispose il figlio –
e il digiuno non fiacca le mie gambe.
Dietro il colle stanno grappoli d’oro
e un desiderio ci scoprirà
indomito.

(da: Vocianti – 2010)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...