L’OSSERVATORE

                                Questo annoto

(e la mano è certa nella traccia):
il pascolo paziente delle nuvole
la carezza dell’ombra a una rosa
l’annusare di un cane la femmina.

 Altro non vedo

– se non un cantiere di costruende forme
l’udire indistinto di voci e ferraglia.
Apposto da tempo incerto
un cartello avverte: lavori in corso.

(da: Inconsapevoli viaggi, in Il venditore di suoni tattili – 2007

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...