NON PROMETTETE TERRE LONTANE

Non promettete terre lontane
a tutti non sarà lungo il cammino
l’occasione è questo spazio sassoso:
dolgono i piedi ma spalanchiamo le braccia alle stelle.

Non promettetele…
dissimulando il pianto della scavatrice
la bomba in capo alla scuola
la malattia che irride la madre.

Dite a gran voce
che la folla che preme ripara dal freddo
che scrive la storia la mano che sbaglia
ed è l’inciampo un frullare di ali.

(Inedito)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...