POSTILLA AL DISINCANTO

non avremmo dovuto incamminarci
senza (in)vestitura
per le fredde geometrie dell’inverno:
le giornate sono corte
e la sera subito è calando
sul corteo errabondo.

la strada che c’ha condotto qui
la ricordiamo poco
e nulla è svelato dell’assegnato luogo (adusi
già siamo ad ascoltare il vento).

sollevati dall’incarico – zittamente
ripieghiamo le vele. inconclusi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...