Archivio mensile:novembre 2016

SULLA SOGLIA

La chiave fra le mani
a serrare la porta
e quell’ultima occhiata nella penombra:

il bicchiere lasciato sul tavolo
la sedia scostata
l’anta della dispensa aperta.

Poi il rituale dell’incedere
il sole accecante
le orme raschiate dal vento.

(Da dove siamo venuti?)

Annunci

FIUME

una roccia lo taglia
nel suo letto di pietra

lo smembra il tronco incagliato di traverso
e i piloni di un ponte

ma si ricompone
più avanti d’acqua medesima

destinata al mare
come dopo il punto un’altra frase.